News
Glucosio e Diabete: l'intestino dei diabetici assorbe più zucchero - 20/11/2013
Uno studio dell'università di Adelaide, mostra come nei soggetti diabetici venga trattenuta una maggiore quantità di glucosio.
E' notizia di queste ultime ore che in Australia e precisamente nell'Università di Adelaide, i ricer...
Offerte Hotel

Il Glucosio

Glucosio ed Alimenti

Fonte impagabile di energia per il nostro organismo è in assoluto il glucide allo stato libero più impiegato dal nostro corpo.

Il Glucosio è un monosaccaride particolarmente diffuso in natura dove è presente sia come zucchero semplice sia come molecola complessa, ovvero costituita da concatenazioni. E' per il nostro organismo la fonte di nutrimento più importante e più utilizzata, contenuta in molti frutti allo stato libero. All'interno del nostro corpo nell'arco della giornata è presente una quantità variabile di glucosio ed infatti non è possibile indicare come auspicabile un solo valore di glicemia, ma piuttosto un range differente a seconda dei momenti della giornata, con particolare riferimento alle fasi di digiuno e ai momenti immediatamente successivi ai pasti. Per il nostro benessere è assolutamente fondamentale che i livelli di glucosio nell'organismo si mantengano in equilibrio, dunque che il metabolismo degli zuccheri funzioni in modo adeguato. I meccanismi di funzionamento cui facciamo riferimento sono rispettivamente quelli che consentono la produzione di insulina quando assuminamo degli alimenti;  quest' ormone viene secreto dal pancreas e ha il compito di garantire la corretta concetrazione di glucosio nel sangue trasformando le eventuali eccedenze di glucosio in tessuto adiposo; per lo stesso principio, ovvero la necessità di mantenere valori stabili di glucosio,  quando siamo a digiuno ad altrettanti ormoni spetta il compito di convertire le risorse già presenti nel nostro organismo in glucosio per sostenere il corpo in assenza di alimenti.

Come è facilmente intuibile a meno di particolari disturbi, la possibilità di preservare il nostro organismo e la nostra salute è in buona parte affidata al nostro stile di vita, a partire dall'alimentazione per continuare con il movimento fisico per finire più in generale con le nostre abitudini quotidiane a tutto tondo. 
A proposito di alimentazione può essere interessante mettere in relazione i cibi con quello che viene definito l'indice glicemico. Prima di tutto quando parliamo di glicemia ci riferiamo al parametro che esprime la concentrazione di glucosio nel sangue. Quando parliamo di indice glicemico invece ci riferiamo alla risposta glicemica che l'assunzione di un determinato alimento induce nell'organismo. Tale risposta sarà influenzata sia dal quantitativo di glucosio presente nell'alimento in questione, sia dalla velocità di digestione ed assimilaione che ha per l'organismo. A tal proposito tutti i cibi ad elevato contenuto di zuccheri semplici vengono assimilati e digeriti con notevole velocità e dunque liberano un elevata quantità di glucosio nel sangue in modo molto rapido, inducendo una risposta altrettanto rapida nella produzione di insulina per gantire il mantenimento dei livelli adeguati di glucosio nel sangue. Un esempio per questo tipo di cibi,  fa riferimento ai dolci, al pane bianco, alle bevande zuccherate e a tutti quegli alimenti preparati con farina raffinata e zucchero bianco. Per questa ragione questi alimenti vengono definiti al alto indice glicemico. Nel caso invece di quegli alimenti definiti come carboidrati complessi, che contengono una buona percentuale di fibre la loro assunzione produce un rilascio progressivo di glucosio nell'organismo consentendo al metabolismo degli zuccheri un azione maggiormente naturale e non stressata da improvvise ed elevate dosi di glucosio nel sangue. Un esempio per questo tipo di alimenti sono i cibi integrali come pane e pasta. Per questa ragione si parla nel caso di questi cibi di basso indice glicemico. Come è facile intuire il consumo di alimenti a basso indice glicemico favorisce il benessere del nostro organismo, preservando il corretto funzionamento degli organi coinvolti nei processi di metabolizzazione degli zuccheri.
Sempre di più appare chiaro che un'alimentazione corretta, un po di movimento e dunque sane abitudini aiutano a mantenerci in buona salute.

In particolare, risulta importante imparare a conoscere il funzionamento del proprio organismo e le caratteristiche degli alimenti che fanno abitualmente parte della nostra dieta. L'alimentazione determina gli equilibri e i cambiamenti del nostro corpo in modo sostanziale, conoscerci e conoscerli contribuirà a mantenerci sani, perchè consentirà ad ognuno di alimentarsi nella maniera più efficace partendo dalle proprie caratteristiche e dalle proprie condizioni.

Previsioni del Tempo